Il Gruppo Volontariato d’Istituto racconta. Tante le iniziative in campo al Gadda-Rosselli

Da lunedì 30 ottobre a sabato 4 novembre 2017, siete tutti invitati – alunni, docenti e personale ATA – nell’atrio della scuola dove sono stati allestiti per l’occasione quattro espositori che illustrano le iniziative che il Gruppo Volontariato di Istituto proporrà durante l’anno. Far parte di questo Gruppo per noi è stata e continua a essere un’esperienza importantissima che ci ha ... Continua a leggere »

Il Piacere di leggere torna anche quest’anno: martedì 21 novembre alle h 14.30 il primo appuntamento

Tutti i nostri studenti sono invitati a partecipare al gruppo di lettura il Piacere di leggere. Il primo dei tre appuntamenti di quest’anno è stato fissato per martedì 21 novembre. Ci incontreremo nella nostra biblioteca scolastica per confrontarci e discutere di un libro semplice e toccante, scritto con lo stile pulito e fresco di chi vuole dire qualcosa di bello ... Continua a leggere »

I nostri studenti della IV DRim a lezione di cittadinanza europea attiva

Al via il progetto sperimentale, promosso dal centro Europe Direct Lombardia, l’Ufficio di Informazione con i cittadini della Commissione Europea presso Regione Lombardia, che ci vede protagonisti. Non ci resta che augurare buon lavoro a tutti gli studenti, gli insegnanti e i professionisti coinvolti! http://www.varesenews.it/2017/10/leuropa-entra-in-classe-al-cairoli-e-al-gadda-rosselli/663163/   Continua a leggere »

Apri la porta al tuo futuro: Open Day 13 gennaio 2018 ore 16.00

Siamo lieti di invitare gli studenti delle scuole medie e le loro famiglie al nostro Open Day di gennaio per conoscere la nostra offerta formativa e visitare la scuola.   PRESENTAZIONE GENERALE DI TUTTI GLI INDIRIZZI INDIRIZZO TURISMO LICEO LINGUISTICO INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RIM E SIA Sabato 13 Gennaio 2018 alle ore 16.00 VI ASPETTIAMO! Continua a leggere »

Studiare latino oggi. Perché?

Una lingua che ci ha lasciato “Il primato della parola, la centralità del tempo, la nobiltà della politica” non può essere una lingua morta e quando la crediamo tale, pur proliferando i mezzi di comunicazione, la reciproca comprensione diventa più difficile. Come mai ci ostiniamo a credere che il presente si riduca alla novità e che la novità si identifichi ... Continua a leggere »